ALP - Aquileia Linux Project

Gruppo Utenti GNU/Linux – Free Software Bassa Friulana
Oggi è 26/06/2017, 17:21

Tutti gli orari sono UTC




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/10/2006, 10:26 
Non connesso
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 18/08/2004, 19:41
Messaggi: 1237
Località: Aquileia
@dpy: come sempre le tue risposte sono qualitativamente impeccabili... non prenderla come una sviolinata :D ...ci credo in quel che scrivo ;)

@maxxer: ciao è benvenuto sul Forum ALP;

Prendo quindi come oro colato tutte queste info, visto la tua esperienza nel campo IP dpy :) e grazie all' approfondimento tuo maxxer per quanto riguarda la sezione WiFi.

Premessa: ho letto dpy quanto hai scritto a proposito della legge Pisanu e della scansione dei documenti.
Ora vado a fare una domanda che era scaturita però tra me e Carletto ovvero:
supposizione: integriamo nel programma la possibilità di scannerizzare i documenti per poi farli magari anche finire nel db di supporto.
problema: come si possono salvare le scansioni?
soluzione1: immettendo il codice documento DOT formato immagine... ma potrebbe esserci un problema di tempo e di capacità di chi deve gestire la cosa;
soluzione2: utilizzando un ID che verrebbe interfacciato all' ID della postazione magari.

La soluzione 2 mi sembrerebbe la più appropriata.

Se un domani però volessi sapere se tizio ha già navigato come potrei estrapolare il suo profilo/immagine_doc dal db? Ho solo l' ID.

Quest' ultima domanda anche nel caso dovrei verificare di non fare la decima scansione del documento di tizio visto che magari ha già navigato altre 9 volte.

So che mi potrei sentir rispondere: "ti fai dire ieri da che ora ha navigato e cerchi nel campo data del db" ma secondo me non pare una soluzione .... stabilissima :)

Si sta delineando un progettino sostanzioso :tux:

_________________
Davide Tommasin
BLOG di uno qualsiasi
ALP - Aquileia Linux Project
CKF - Canoa Kayak Friuli
Immagine Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/10/2006, 11:25 
Non connesso
pinguino_imperatore
pinguino_imperatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/05/2005, 8:05
Messaggi: 178
Località: Aquileia
Capisco, dpy, le tue posizioni, credimi, facendolo di lavoro sicuramente tu ne sai una più di noi, ,ma il problema non è quello.
Il problema ( o il vantaggio se vogliamo ) è che siamo un Linux Users Group e come tale, ci riconosciamo nei principi del software libero.
Se dobbiamo sviluppare qualcosa lo facciamo secondo i dettami del Free Software, la licenza per il progetto è appunto la GPL. Non trovo giusto sprecare una sola riga di codice per venire incontro a software proprietario; se può esserci compatibilità con Windows ci sarà solo per consguenza di una piattaforma di sviluppo funzionante su entrambi i sistemi (vedi LAMP), ma in ogni caso non abbiamo finalità di sorta, non installeremo mai il programma in un internet point o in un bar, semplicemente forniremo il codice "cos'ì com'è" e sarà cura di qualche dittà specializzata fornire ai pubblici esercizi, naturalmente a pagamento, una struttura BASATA sul nostro progetto, ma questa, naturalmente, è un'altra storia e non ne discuteremo in ambito LUG.
Spero altresì che lo sviluppo, se deve tenere in considerazione un target, un tipo di utenza, valuti bene luoghi come biblioteche, oratori, conferenze sul free software, università, posti in cui internet non è un bene da prezzare ma un servizio da offrire gratuitamente sostenendo il minor costo di implementazione possibile dell'infrastruttura informatica.
Lo ripeto ancora una volta, per le questioni tecniche posso anche trovarmi d'accordo con te, ma solo in ambito commerciale, cioè se dovessimo vendere il prodotto.

Ciauz :ciauz:

_________________
Non è forse la pazzia una minoranza composta da un singolo individuo?
(G.Orwell, 1984)


Ultima modifica di rjky il 16/10/2006, 11:28, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/10/2006, 11:27 
Non connesso
new_entry
new_entry

Iscritto il: 16/10/2006, 7:21
Messaggi: 2
Località: LC
KINGHack ha scritto:
@maxxer: ciao è benvenuto sul Forum ALP;

Prendo quindi come oro colato tutte queste info, visto la tua esperienza nel campo IP dpy :) e grazie all' approfondimento tuo maxxer per quanto riguarda la sezione WiFi.


Chillispot è ottimo anche per un internet point fisso. Non è necessariamente legato al Wifi.

ciao
maxxer

ps grazie del benvenuto!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/10/2006, 12:41 
Non connesso
pinguino_imperatore
pinguino_imperatore
Avatar utente

Iscritto il: 26/09/2004, 17:16
Messaggi: 124
Località: Udine e non solo.
Io invece appoggio in toto dpy.
Il motivo puro è semplice è che un progetto OS non può essere legato ad una struttura.
Non importa se è nato da un LUG o da qualsiasi altro tipo di esperienza, non importa se un domani lo si venderà o meno, importa che ci sia qualcuno a cui interesserà e se questo utilizza Microsoft Windows buon pro gli faccia, non sarà un mio problema, ma sarebbe mia cura fornirgli un applicativo che funzioni anche per la sua piattaforma, o per Mac ad esempio.
Per esempio io potrei provare a spingere una cosa del genere dentro la biblioteca del comune di Ronchi, dove già lavora mia moglie, lì hanno client Windows e non vogliono passare ad altro, perché attualmente le politiche del comune non prevedono migrazioni ad altro.
Ma hanno oramai la necessità di un server separato per l'adsl e per quello non c'è Linux che tenga :D se qualcuno glielo getisce.
E perché un progetto non può partire con queste premesse? Perché un progetto del genere non può nascere da una visione mista del problema?
Per esempio basterebbe implementare un'interfaccia Web come pure dpy ha proposto. Sviluppato il software che gira su una determinata macchina, poi i client possono essere di qualsiasi altra forma.
Al limite la macchina che gestisce il software per IP può essere anche su server remoto gestito in proprio e i vari IP si interfaccerebbero ad essa da remoto, il programma fornirebbe così un servizio e non sarebbe più vincolato ad un particolare hardware, ma solo a quello del server che sarà scelto dai programmatori.

_________________
Il mio lavoro: StilisticaMente
I miei giochini: Giochi online
http://counter.li.org/cgi-bin/certificate.cgi/361528


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/10/2006, 14:17 
Non connesso
pinguino_imperatore
pinguino_imperatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/05/2005, 8:05
Messaggi: 178
Località: Aquileia
Devo chiedere scusa allora.
Per quanto mi riguarda non vedo perchè, sopratutto in un amministrazione pubblica, debba essere utilizzato proprio software non-libero.
Ad internet explorer sono contrario, non è possibile che ancora non legga i CSS.
*** fine opinioni personali***

Per il resto il voler legare il software ad una piattaforma server mi sembra buono, vorrà dire che sarà cura di un azienda proporre servizi a pagamento in grado di garantire la completa struttura linux.
Ricordo comunque, per dovere di cronaca, che a me IE gira benissimo sotto Linux (wine) e non c'è limite legale nel farlo girare.

Rimango convinto che è solo questione di abitudine, firefox e Linux sono meglio di Win+IE.
Su una cosa però non transigo, il sotware deve essere rilasciato sotto licenza GPL, non BSD, non proprietaria ecc.

_________________
Non è forse la pazzia una minoranza composta da un singolo individuo?
(G.Orwell, 1984)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/10/2006, 0:57 
Non connesso
pinguino_imperatore
pinguino_imperatore
Avatar utente

Iscritto il: 26/09/2004, 17:16
Messaggi: 124
Località: Udine e non solo.
rjky ha scritto:
Devo chiedere scusa allora.
Per quanto mi riguarda non vedo perchè, sopratutto in un amministrazione pubblica, debba essere utilizzato proprio software non-libero.

Mille motivi e tutti giusti, quando sono i soldi tuoi ad essere in gioco cerchi quello che è meglio per te, sembrau n paradosso ma non è così.
E dato che molte amministrazioni hanno al loro interno personale che è in grado di lavorare solo su Windows, scelgono Windows; metti anche che nei comuni medio piccoli e piccolissimi, ci sono dei problemi di bilancio e non si può prendere un'azienda software esterna che curi le reti di computer interne, ma ci si affida al dipendente smanettone, il quale è abituato a Windows, aggiungi l'ignoranza degli amministratori, condiscila col rivenditore hardware che ha tutto l'interesse di vendere oltre alle macchine anche Windows ed è fatta.
Cita:
Ad internet explorer sono contrario, non è possibile che ancora non legga i CSS.
*** fine opinioni personali***

Ma veramente questo è un problema relativo, nel senso che per l'applicazione che vorremmo realizzare questo non è un problema fondamentale, dato che l'eventuale interfaccia Web se la vorremo realizzare, non può non prevedere anche questo aspetto, che comunque è un problema arcinoto e risolto da tempo.
Cita:
Per il resto il voler legare il software ad una piattaforma server mi sembra buono, vorrà dire che sarà cura di un azienda proporre servizi a pagamento in grado di garantire la completa struttura linux.
Ricordo comunque, per dovere di cronaca, che a me IE gira benissimo sotto Linux (wine) e non c'è limite legale nel farlo girare.

Ma il problema non è l'utente finale, ma semmai il gestore dell'IP è lui che decide che macchine montare dentro il suo locale e comunque è vero che IE gira benissimo sotto Wine, ma devi pur sempre avere le licenze Microsoft per il software che installi e allora a che pro? Tanto vale installare Windows.
Cita:
Rimango convinto che è solo questione di abitudine, firefox e Linux sono meglio di Win+IE.
Su una cosa però non transigo, il sotware deve essere rilasciato sotto licenza GPL, non BSD, non proprietaria ecc.

E chi ha mai detto il contrario? Inoltre si può scrivere software rilasciato sotto GPL anche per Microsoft Windows scritto con prodotti Microsoft :)

_________________
Il mio lavoro: StilisticaMente
I miei giochini: Giochi online
http://counter.li.org/cgi-bin/certificate.cgi/361528


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/10/2006, 12:43 
Non connesso
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 18/08/2004, 19:41
Messaggi: 1237
Località: Aquileia
Iniziamo a concretizzare qualcosina?

A voi la parola :D

_________________
Davide Tommasin
BLOG di uno qualsiasi
ALP - Aquileia Linux Project
CKF - Canoa Kayak Friuli
Immagine Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 17/10/2006, 13:06 
Non connesso
new_entry
new_entry

Iscritto il: 14/10/2006, 7:38
Messaggi: 7
Località: San Marcellino (CE)
Ciao a tutti,

mi sorprende, tra sabato e martedì 16 post, che bravi.

Cercherò di rispondere, o meglio, continuare la discussione:

Software usato, distro usata - mi pare (IMHO) che è ancora presto decidere.

x KingHACK:
Server Subversion(per amici SVN) per sviluppo collaborativo è una condizione indispensabile,
Volevo proprio scriverlo che si deve trovare chi lo può ospitare, altrimenti
non si fa niente serio. A proposito di Subversion, chi non lo conosce
è invitato a visitare http://svn.red-bean.com, dove c'è in corso traduzione
del ottimo manuale. Il sottoscritto fa parte del team di traduttori.

King facci sapere se e quando sarà operativo.

x rjky: diagrammi di flusso sono una piccola parte della documentazione
iniziale, ottimi, ma non possono coprire tutto. Comincerò mettere 2-3
diagrammi UML su server SVN appena sarà operativo.

Quella idea di struttura modulare non è mia, ma la consiglio vivamente.
Specialmente modulo per connessione a database - troviamo tra eventuali
clienti qualcuno che magari già usa qualche RDBMS per lavoro e non è niente
più fastidioso di dover installare 2 o più RDBMS su una macchina
solo perché questo programma usa MySQL, quel altro PostgreSQL, terzo
ha SQLite dentro come librerie. Insomma un casino. Io personalmente
ho bestemmiato parecchio quando per motivi di lavoro ho dovuto installare e
imparare ad amministrare server MySQL accanto server Postgres già perfettamente funzionante.
Niente contro lo sforzo di creatori di MySQL, ma secondo me (e secondo molti
altri) non è migliore, è soltanto pi diffuso e pi conosciuto. Adesso
con la versione 5 stanno introducendo le funzionalità che altri RDBMS
hanno da anni. (Avete capito bene, a me MySQL non piace :P)
Vorrei arrivare a risultato così: cliente chiede sistema base, riceve
4-5 moduli già funzionanti e domanda: che RDBMS usi? Nessuno - OK qui
c'è MySQL da installare e qui modulo IP->MySQL. Già hai installato
Oracle o Interbase? ( voglio proprio vederlo uno così :) - Va bene
lo stesso, qui c'è per te modulo IP->Oracle o IP->Interbase.

Riguardo quelle fotocopie di documento d'identità secondo me è una preoccupazione
di troppo. Quando vai comprare una scheda per cellulare, o ti fanno
fotocopia loro, quando sono attrezzati, o ti dicono vai a cartolibreria
più vicina e torni con fotocopia.

x maxxer:
Hai qualche esperienza con questi programmi? Puoi preparare 2-3 righe di valutazione
come si possono sfruttare per nostro progetto?

Possiamo anche spulciare progetti su SourceForge, forse ci sta già qualcosa, mica
abbiamo scoperto America. Magari qualcuno già sta lavorando ad un progetto
simile. SW commerciali per Internet Point si trovano, di SW libero ancora
non ho sentito, ma si deve vedere, forse non siamo i primi.

Io vado stasera vedere come funziona uno di questi SW commerciali, faccio
un po di sano 'spionaggio industriale' :)

OK, ragazzi vado lavorare, ci sentiamo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18/10/2006, 7:37 
Non connesso
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 18/08/2004, 19:41
Messaggi: 1237
Località: Aquileia
Cita:
x KingHACK:
Server Subversion(per amici SVN) per sviluppo collaborativo è una condizione indispensabile,
Volevo proprio scriverlo che si deve trovare chi lo può ospitare, altrimenti
non si fa niente serio. A proposito di Subversion, chi non lo conosce
è invitato a visitare http://svn.red-bean.com, dove c'è in corso traduzione
del ottimo manuale.


Spero che si possa averlo operativo il prima possibile... in sti giorni sono veramente preso male con gli impegni.

Cmq lo farò sapere, ripeto, il prima pox... sperando di non far saltare in aria il server :lol:
Mi sembra veramente uno strumento che non è possibile non avere per sviluppare dei progetti simili.

Cita:
Il sottoscritto fa parte del team di traduttori.

Ottimo direi :mrgreen:

:ciauz:

_________________
Davide Tommasin
BLOG di uno qualsiasi
ALP - Aquileia Linux Project
CKF - Canoa Kayak Friuli
Immagine Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18/10/2006, 13:13 
Non connesso
pinguino_imperatore
pinguino_imperatore
Avatar utente

Iscritto il: 26/09/2004, 17:16
Messaggi: 124
Località: Udine e non solo.
Visto e considerato che MySQL non supporta le transizioni, perché non si rilascia il progetto direttamente in PostGree dato che è sicuramente migliore?
Poi come ha giustamente fatto notare Pietro, chi ha già un suo tipo di database lo si fa lavorare con quello se vuole, altrimenti rilasciamolo con il gestore di database che noi riteniamo più opportuno.

Quanto riguarda la versione della distribuzione su cui sviluppare, punterei sicuramente anche ad un porting di altre distribuzioni, se alcuni stanno usando linux ma non necessariamente Slackware, e non è che gli si può imporre qualcosa che hanno deciso di non utilizzare.
Certo è prematuro, ancora non c'è nulla sulla carta, ma bisognerà pensarci prima o poi.

_________________
Il mio lavoro: StilisticaMente
I miei giochini: Giochi online
http://counter.li.org/cgi-bin/certificate.cgi/361528


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
[ Time : 0.087s | 15 Queries | GZIP : Off ]