ALP - Aquileia Linux Project

Gruppo Utenti GNU/Linux – Free Software Bassa Friulana
Oggi è 21/07/2017, 22:32

Tutti gli orari sono UTC




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13/01/2007, 9:45 
Non connesso
pinguino_imperatore
pinguino_imperatore
Avatar utente

Iscritto il: 25/10/2006, 10:15
Messaggi: 352
Ho riprovato a creare il raid seguendo passo passo il mio post e non mi da nessun errore! e la stringa corretta e (da root)
Codice:
mdadm --create /dev/md0 --level=1 --raid-device=2 /dev/sda1 /dev/sdb1


Adesso spengo e carico 2 dischi ide e vedo

_________________
Le cose migliori della vita sono gratis!
Seminate Linux che Windows si pianta da se!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13/01/2007, 10:09 
Non connesso
pinguino_imperatore
pinguino_imperatore
Avatar utente

Iscritto il: 25/10/2006, 10:15
Messaggi: 352
No problem anche con 2 dischi IDE l'unica differenza è la versione di ubuntu (ma dubito sia quello il problema)

_________________
Le cose migliori della vita sono gratis!
Seminate Linux che Windows si pianta da se!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13/01/2007, 10:31 
Non connesso
new_entry
new_entry

Iscritto il: 12/01/2007, 14:34
Messaggi: 6
solo due domande..

che versione ubuntu hai?
i due dischi ide li hai messi sullo stesso canale ide o su due canali diversi, e com che configurazione??
(intendo canale 1 o 2, master o slave)

Grazie ancora...

faccio ancora qualche tentativo e poi reinstallo tutto da capo, magari con la tua versione!!!
CIAO!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13/01/2007, 11:50 
Non connesso
pinguino_imperatore
pinguino_imperatore
Avatar utente

Iscritto il: 25/10/2006, 10:15
Messaggi: 352
La versione è la 6.06 Dapper Drake

primo disco canale 1 slave
secondo disco canale 2 slave

_________________
Le cose migliori della vita sono gratis!
Seminate Linux che Windows si pianta da se!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 15/01/2007, 21:32 
Non connesso
new_entry
new_entry

Iscritto il: 12/01/2007, 14:34
Messaggi: 6
...FATTO!!!

Ho reinstallato da capo il sistema però con la versione Dapper Drake, senza però installare GNOME.

Ho fatto la procedura da te indicata e tutto funziona alla perfezione.

Ho installato samba, lho configurata mettendo una cartella sul RAID.

La condivisione funzionava perfettamente!!!

Ho riavviato e..."Starting samba daemons... [FAIL]"

Ho provato a riavviare ma nulla!!!

Chissà cosa sarà?!?!?

Grazie per l'aiuto, ora il raid funziona benissimo; a quanto pare creava problemi l'ambiente grafico.

CIAO


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 15/01/2007, 21:45 
Non connesso
pinguino_imperatore
pinguino_imperatore
Avatar utente

Iscritto il: 25/10/2006, 10:15
Messaggi: 352
Seba85 ha scritto:
...FATTO!!!

Ho reinstallato da capo il sistema però con la versione Dapper Drake, senza però installare GNOME.

Ho fatto la procedura da te indicata e tutto funziona alla perfezione.

Ho installato samba, lho configurata mettendo una cartella sul RAID.

La condivisione funzionava perfettamente!!!

Ho riavviato e..."Starting samba daemons... [FAIL]"

Ho provato a riavviare ma nulla!!!

Chissà cosa sarà?!?!?

Grazie per l'aiuto, ora il raid funziona benissimo; a quanto pare creava problemi l'ambiente grafico.

CIAO

Dubito sia l'ambiente grafico.... perchè le prove che ti ho detto le ho fatte su una macchina normale!!!
Per quanto riguarda SMB... appena mi arrivano i nuovi dischi, lo devo configurare e poi ti faccio sapere...

_________________
Le cose migliori della vita sono gratis!
Seminate Linux che Windows si pianta da se!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 19/04/2007, 22:14 
Non connesso
newbie
newbie
Avatar utente

Iscritto il: 28/11/2005, 16:47
Messaggi: 22
Località: Lignano Sabbiadoro
Ok, il sistema funziona... ma ne vale la pena? Innanzitutto si potrebbe questionare sul fatto che Samba digerisca un volume vfat, visto che vfat non gestisce i proprietari dei file e i flag di accesso in maniera compatibile con Linux. In secondo luogo, vfat è inefficiente se paragonato a un volume ext[2|3] o Reiser.

In secondo luogo, quando monti uno dei dischi sotto windows devi essere sicuro di non alterarlo in alcun modo, pena la necessità di ricostruire il raid da capo. Che io sappia solo aprire un explorer e spostare un'icona da un punto all'altro della finesta comporta modifiche in qualche file che descrive il desktop, e quindi a meno che non esista un sistema per montare il disco realmente Read/Only (Come si fa?) la probabilità che i due dischi non siano più allineati è semplicemente troppo alta.

Che io sappia, Samba si basa su pochissimi file di configurazione, tanto che riterrei più proficuo esplorare un'altra strada: cercare una distribuzione live (che non deve necessariamente essere basata su Ubuntu) che riconosca i volumi raid (non è difficile perché i driver di gestione non devono essere necessariamente incorporati nel kernel, ma possono risiedere su normali moduli) e sia in grado di far funzionare Samba, una volta trovata creare dei file di configurazione adatti e, in caso di malfunzionamento del sistema principale fare il boot con quella distro, posizionare i file dove servono e lanciare Samba. Con questo discorso non si è legati ad un accrocchio vfat, e non è neanche necessario spostare i dischi per rimettere il sistema in funzione.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/04/2007, 7:25 
Non connesso
pinguino_imperatore
pinguino_imperatore
Avatar utente

Iscritto il: 25/10/2006, 10:15
Messaggi: 352
Ciao dpy, sul ne vale la pena potremmo discutere giorni interi senza venirne a capo...... certo vfat non lo userei dato che ci sono ext3 e reiserfs, ma aimè windows non li legge, e come ho scritto all'inizio dell'articolo uso principalmente windows, con file gestibili solo con windows, Movie Maker ecc. ecc. , pertanto se si rompe qualcosa del serverino domestico (scheda madre, alimentatore), che ti ricordo è fatto tutto con hardware di recupero, con una live dubito di recuperare i dati ammeno che non tolga il disco lo installi nel mio pc windows e faccia partire la live, ma a questo punto risparmio tempo collegando uno dei 2 dischi raid alla macchina win.
Il gioco è fatto!

:ciauz:

_________________
Le cose migliori della vita sono gratis!
Seminate Linux che Windows si pianta da se!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/04/2007, 19:04 
Non connesso
newbie
newbie
Avatar utente

Iscritto il: 28/11/2005, 16:47
Messaggi: 22
Località: Lignano Sabbiadoro
virgilio ha scritto:
Ciao dpy, sul ne vale la pena potremmo discutere giorni interi senza venirne a capo...... certo vfat non lo userei dato che ci sono ext3 e reiserfs, ma aimè windows non li legge,


http://www.fs-driver.org/index.html
Non l'ho mai provato, ma potrebbe valere la pena di farlo, l'idea di un volume vfat su un server di produzione, per quanto a basso carico, contina a rimanermi indigesta.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21/04/2007, 13:12 
Non connesso
pinguino_imperatore
pinguino_imperatore
Avatar utente

Iscritto il: 25/10/2006, 10:15
Messaggi: 352
Già visto http://forum.alproject.org/viewtopic.php?t=820, concordo con te nel non mettere una partizione vfat in un server di produzione..... ma il mio è uno casereccio, e il carico del servizio è molto limitato..... inoltre ho provato quei driver per leggere partizioni ext2.... e sinceramente non mi cambiano la vita!.

Naturalmente siamo in un paese libero ben vengano altre idee, ma questo post è nato da una MIA esigenza / esperienza personale, non ho altre macchine linux dunque in caso di crash mi devo arrangia come posso e con quello che ho a portata di mano!

Certo se avessi più pc linux...... non userei sicuramente il vfat! :mrgreen:


:ciauz:

_________________
Le cose migliori della vita sono gratis!
Seminate Linux che Windows si pianta da se!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
[ Time : 0.171s | 15 Queries | GZIP : Off ]