ALP - Aquileia Linux Project

Gruppo Utenti GNU/Linux – Free Software Bassa Friulana
Oggi è 26/05/2019, 15:22

Tutti gli orari sono UTC




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: [howto]base :: server DHCP
MessaggioInviato: 23/03/2005, 20:10 
Non connesso
slacker
slacker
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2004, 12:41
Messaggi: 1296
Località: Terra - Italia - Friûl - Udine
creiamo un server dhcp base per la gestione di una LAN, per evitare di impazzire su argomenti tipo.. che ip adesso gli do al computer? devo per forza cambiare tutte ste impostazione a questo computer?

bhe il dhcp anche se per piccole reti è giusto un sfizio per grandi reti è un "must" per i motivi sopracitati.

situazione rete:
ip route 192.168.0.1
ip dns 192.168.0.2
subnet 255.255.255.0
suffisso dns alproject (facciamo i fiki)

un po glossario:
lease time : tempo di rilascio, cioè la quantita di secondi per cui un client si riserva il suo ip.
questo risiede sia nel client che nel server
range : specchio di ip che vengono dedicati, dire range è uysuale per tutto ciò che implica un "raggio" pensato come ampiezza di disponibilità
routes : inglese per dire rotte, informaticamente parlando le rotte per cui il nostro computer deve transitare per uscire verso deteminati ip .. nel nostro caso internet
quindi la "default route"
daemon : sempre inglese per definire il demone, un processo, solitamente in ascolto su una porta ethernet, che esegue i suoi processi in background
background : sottoterra, in quest'ambito inteso come processo che è in esecuzione ma non si nota, fintanto che non si spulcia tra i processi attiva.

dopo tutte queste belle parole addentriamoci nella realizzazione di un bel server dhcp che ci consente di dare degli ip che fanno parte di un specchio che va da 10 a 20.

sikuramente il daemon del dhcp (dhcpd) è gia presente nel vostro sistema, se non lo dovesse essere basterà ravanare nei cd di installazione oppure scaricarsi
i sorgenti e ricompilare .. bhe .. si fa prima dal cd .. nella distro slackware il pacchetto si trova nella dir del 1 cd di installazione alla voce n se non ricordo male.

di solito quando si install il pacchetto ci ritroveremo nella dir /etc un file dhcpd.conf oppure una sotto dir che non farete fatica a trovare dato ke si kiama dhcp o dhcpd
dove il suddetto file conf si trova. apritelo con il vostro editor preferito .. io uso joe .. ed iniziate a seguire quello ke c'è scritto .. ho detto di solito dato ke io con slackware mi sono ritrovato scritto solo:
qui ci metti la configurazione del tuo dhcpd .. consolante vero ? :)

bhe andiamo avanti ...

ecco qui un semplice file commentato:
Codice:
# inizio opzioni principali
option domain-name "alproject";                                  # suffisso dns
option domain-name-servers 192.168.0.2;      # definisce il server DNS che verà passato al client. nessuno ci vieta di mettere un ip pubblico
option routers 192.168.0.1;         # il nostro defuolt gateway, uscita principale su cui usciremo su internet
ddns-update-style none;            # opzione che vedremo nel futuro tutorial
default-lease-time 14400;         # tempo di mantenimento dell'ip nella tabella dei lease sia sul server ke sul client
# fine opzioni principali

subnet 192.168.0.0 netmask 255.255.255.0 {    # definiamo la nostra subnet
   range 192.168.0.10 192.168.0.20;   # definito il range di ip da far asseganre al dhcp
   default-leade-time 14400;      # il time di lease base
   max-lease-time 172800;         # il tempo massimo di lease
}


vogliamo aggiungere un host fisso xè abbiamo paura che magari posso incasinarsi qualkosa? di solito personalmente assegno ai servers
ip fissi direttamente da sistema ma dopo una brutta una brutta esperinza zon il bootp .. un protocollo molto "antico" .. che assegna indirizzi a simpatia
preferisco rendere fissi gli ip anche via dhcp .. quindi non servirà altro che inserire una riga di questo tipo subito dopo le opzioni principali prima della subnet,
ecco la riga magica:

host server { hardware ethernet 1:XX:XX:XX:XX:XX; }

XX:XX:XX:XX:XX = il mac address della scheda di rete del nostro server
ed il gioco è fatto :)

se vi ho incuriosito potete reperire ulteriosi informazioni dal man di dhcpd.conf da questo forum oppure da http://www.google.it/linux .


mandi mandi :)

PS seguira creazione avanzate di zone dhcp con opzioni maggiori .. so stay tuned ;)

_________________
Devo Proprio? pare di si :)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
[ Time : 0.058s | 13 Queries | GZIP : Off ]